Paese di Flumeri

Flumeri: il paese dalle sfumature dorate

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Paese di Flumeri
Fonte : Rocco Fortunato

Salve a tutti!
Siamo i ragazzi del Forum dei giovani di Flumeri e da oggi intraprenderemo un nuovo percorso. Infatti, con entusiasmo, abbiamo deciso di aderire all’iniziativa propostaci da Gerardo Megaro – ideatore di Irpinia World – che prevede la stesura di articoli che hanno come obiettivo la valorizzazione di luoghi, storie e tradizioni della nostra terra. Questo progetto si inserisce, senza la benché minima forzatura, all’interno dei nostri programmi che – seppure attualmente limitati dal particolare periodo storico che stiamo vivendo – hanno come filo conduttore il desiderio di riscattare il nostro paese. 

Sfrutteremo, quindi, quest’occasione per accompagnarvi in un viaggio virtuale tra le strade del centro storico, i tesori nascosti della periferia e i paesaggi collinari, raccontandovi, inoltre, della nostra cultura gastronomica, del folklore, e mostrandovi, infine, pregi e difetti del nostro piccolo paese. 

Il nostro obiettivo principale è, quindi, quello di illuminare nuovamente questi luoghi che sono stati e sono ancora oggetto di spopolamento. Infatti, Flumeri, come diversi paesi limitrofi, viene abbandonato da un notevole numero di persone – sia per lavoro che per motivi di studio – in particolar modo dai giovani, i quali dovrebbero animare le strade e le piazze che sono per noi magici.

Flumeri
Fonte : Basilio Russo

Per cominciare, il nostro paese è stato definito, ormai da tempo, Città dell’Olio e da febbraio 2016 il Comune ricopre il ruolo di Coordinatore Regionale Città dell’Olio. Difatti, Il nostro territorio, grazie alla sua posizione geografica, a ridosso del Sub-Appennino Dauno e la Valle dell’Ufita, ci regala un clima favorevole alla crescita e alla fioritura degli ulivi che circondano Flumeri e che ne abbelliscono le campagne, soprattutto nel periodo autunnale, durante il quale la quasi totalità dei cittadini si adopera per la raccolta delle olive.

Flumeri
Fonte : wikipedia

Flumeri è un gioiello irpino, non solo per la storia incisa nella memoria di ogni singolo abitante o per la ricchezza delle sue terre, ma anche per una delle più antiche e importanti tradizioni che sopravvivono da secoli: il Giglio di Grano. 
Si tratta di un obelisco alto ben 30 metri, completamente realizzato a mano, in paglia e grano, in onore di San Rocco da MontPellier, il santo protettore del paese. La lavorazione avviene nel Campo del Giglio, ad opera dei giovani e con la supervisione degli anziani “carristi”.

La struttura viene alzata e, successivamente, traslata lungo le vie del paese – tradizione tramandata di padre in figlio e che, di generazione in generazione, acquista continuamente nuovo vigore, riaccendendo gli animi di grandi e piccini.
La particolarità del nostro Giglio è l’ideazione, ogni anno, di un nuovo progetto, che modifica forma e disegni dell’obelisco. Il grano, il suo colore e gli intrecci che rendono il Giglio meraviglioso in ogni suo piccolo dettaglio sembrano richiamare l’unione e la collaborazione della comunità intera e il forte legame col territorio.

Flumeri è un paese antico e ricco di storia. Invero, i primi insediamenti risalgono all’età romana, per poi passare attraverso le varie dominazioni di Bizantini, Normanni e Svevi, fino ad arrivare agli Aragonesi, oltre ad essere stato per un buon periodo di tempo sede della Baronia di Vico e del suo Signore. 


Memoria di una lunga e affascinante storia sono gli scavi archeologici, situati nella località di Fioccaglie, tra i quali è stata rinvenuta un’antica domus romana. Nella stessa zona, inoltre, è situato il Palazzo della Bufata, dapprima residenza di caccia dei reali napoletani nel ‘500 e, successivamente, dogana nel periodo aragonese.

Dogana Aragonese
Fonte: Google

Per adesso, noi ci fermiamo qui! Vi sveleremo di più nel prossimo articolo.

Nella speranza che questa breve introduzione vi abbia incuriositi e invogliati a visitare Flumeri.

Booking.com
Booking.com
AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »