Home » Irpinia » Land_of_Hirpinia: la forza di sognare

Land_of_Hirpinia: la forza di sognare

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Ponte Principe in Lapio (AV)
Fonte: @land_of_hirpinia

Cari lettori di Irpinia World, oggi noi del Forum comunale dei giovani di Lapio vogliamo raccontarvi una storia: quella degli amici di Land_of_Hirpinia. Abbiamo pertanto posto qualche domanda ad Enrico Lepore, fondatore dell’associazione che da anni è attiva a Lapio.

Di cosa si occupano? Chi sono? Penso che siano questi gli interrogativi che vi state ponendo, bene: lo scoprirete solo leggendo.

Pronti? 3,2,1…Si parte

Come e quando nasce l'associazione Land_of_Hirpinia?

La storia di Land_of_Hirpinia nasce molto tempo fa.

La sua origine è strettamente legata alle mie esperienze personali e ad un percorso di vita che mi stava portando sempre più lontano dalla mia terra; per fortuna non è andata così!

Da quella mia esperienza di vita è nata, in me, la consapevolezza che l’Hirpinia è molto di più di quello che sembra. Mi si aprirono gli occhi e nacque in me la convinzione che la mia terra poteva essere mostrata al mondo con orgoglio, con l’orgoglio che io avevo nel cuore!

Era il dicembre del 2017 quando questa mia convinzione mi ha portato a creare una pagina su Facebook; da lì a poco nacque l’associazione. 

Qual è lo scopo principale della vostra associazione?

L’associazione, nel suo piccolo, si pone come obiettivo principale quello di mostrare al mondo le bellezze di tutta l’Hirpinia. Il nostro sogno è quello di dar voce alle antiche tradizioni, ai sapori e agli odori che per secoli hanno contraddistinto la vita dei nostri avi! Ma non ci fermiamo a questo…

Vorremmo trasmettere ai giovani irpini la convinzione di essere persone fortunate: vivere in questo angolo verde d’Italia è un patrimonio che non viene quasi mai apprezzato. Vediamo, ogni giorno, troppi nostri coetanei scappare da questa terra e investire il proprio futuro altrove.

Ci auguriamo che questa diaspora cessi quanto prima e speriamo che i giovani possano sposare il nostro obbiettivo di rinascita.

Cosa rappresenta per te fare trekking? Quali sono le informazioni da conoscere per iniziare ad approcciarsi a questo sport?

Personalmente sono sempre stato affascinato da questo sport, anche grazie al supporto degli amici di Hirpo Escursioni, i quali hanno reso questa attività un appuntamento immancabile nella mia vita.

Con il tempo ho iniziato a coinvolgere anche gli altri membri di Land_of_Hirpinia. Ad oggi il trekking è l’attività principale dell’associazione. Per mezzo delle escursioni vogliamo favorire l’incontro con la natura, finalizzato ad ammirare tutte le sue bellezze e a perdersi nel suono del silenzio della nostra verde Hirpinia.

Questo sport è un attività accessibile a tutti, infatti chiunque può partecipare alle nostre escursioni, purché non sottovaluti alcune regole base.

Land_of_Hirpinia (foto facebook)
Fonte: @Land_of_Hirpinia

Il consiglio che posso dare, soprattutto ai meno esperti, è quello di affidarsi a guide specializzate e di affrontare i percorsi naturalistici, muniti dell’attrezzatura giusta.

Ma al di là dei consigli tecnici, il più grande consiglio è quello di spegnere la mente e concentrarsi solo sulle bellezze della natura circostante, godere di ogni scorcio, ogni panorama senza pensare al cammino o alla meta più o meno lontana.

Prima di partire per una nuova escursione come vi organizzate?

Ogni escursione parte con lo studio del sentiero, così da evidenziare sia le eventuali difficoltà che il percorso ci pone davanti, sia per ricercare i punti di maggiore interesse che esso ci offre.

Definito il percorso, si procede con un sopralluogo del sentiero e valutare le condizioni.

Fatto questo… tutto il resto vien da se: basta aprire il cuore alla bellezza ed essere in grado di stupirsi ancora delle piccole cose.

Qual è stato il percorso che ti è più a cuore?

In realtà penso che non si possa stilare una classifica dei percorsi che mi stanno più a cuore perchè tutti, a modo loro, mi hanno trasmesso qualcosa di grande.

L’unica cosa che posso dire è che, tra quelli fatti, forse uno che ricordo con grande piacere è stato organizzato da Hirpo Escursioni in memoria di Carmine Palatucci. Passammo una notte fantastica  in tenda a Campolaspierto e la mattina seguente, armati di buon vino e di caciocavallo rigorosamente irpino, ci dirigemmo sulla vetta del Terminio. Fu bellissimo!

In egual modo porto nel mio cuore le infinite escursioni con le mie due compagne di vita: la mia dolce metà Silvia e la mia grande alleata a quattro zampe Mazi. Sono loro la mia marcia in più!

Quali sono i vostri progetti futuri?

La nostra piccola associazione vive giorno dopo giorno, tuttavia il nostro obiettivo principale è quello di non smettere mai di godere delle bellezze naturalistiche e di salvaguardare l’incolumità di queste. Senza dubbio abbiamo intenzione di far crescere l’evento Wine Trekking in cui abbiamo creduto fortemente e che ci ha dato grandi soddisfazioni, sperando di poter far rete con le aziende vitivinicole, vero valore aggiusto di questa terra.

Ci piacerebbe inoltre estendere il campo delle attività anche al ciclismo, sposando insieme a trekking un modello di turismo e mobilità lento che possa consentire di godere appieno della verde Hirpinia.

Palazzo Filangieri (Land of Hirpinia)
Fonte @land_of_hirpinia

Ringrazio Enrico Lepore e tutta l’associazione Land_of_Hirpinia per il tempo concesso, vi auguriamo il meglio. Ad maiora!

Blogger: Pasquale Elia

AUTORE
NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

Lascia un commento

Translate »
error: CONTENUTO PROTETTO!
Torna su