Home » Arte

Arte

20 Luglio: Sant’Elia Profeta

Battenti Sant'Elia Profeta
CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Finalmente è il 20 Luglio…un giorno unico per tutti noi Speronesi.

Fin dall’alba nel paese si respira un’atmosfera magica…Le nonne sono già intente a farcire le braciole mentre il resto di noi fedeli, riuniti nell’antico rituale dei battenti, ci prepariamo alla partenza da Cimitile.

Lauro, il castello delle fiabe si ridesta e torna a dispensare racconti e sogni

veduta castello lancellotti - Lauro
CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

A Lauro c’è un castello che sembra sgorgare da un sogno, è il Castello Lancellotti, che dall’alto di una rupe domina la verde valle di Lauro. Esso, dopo circa 4 mesi di forzato silenzio riapre le sue porte ansioso di raccontare la sua storia.

Carlo Gesualdo: il Principe dei musici

Baci soavi e cari
CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Eccoci al secondo appuntamento dedicato alla figura di Carlo Gesualdo. In questo articolo analizzeremo gli aspetti più importanti della sua musica. Di Carlo Gesualdo si è scritto tanto; spesso e volentieri, però, si è parlato di lui come un terribile uxoricida, facendo riferimento ad uno degli episodi più tristi della sua vita privata, il delitto della prima moglie e dell’amante che ha contribuito a mettere in ombra il suo talento musicale.

Il Principe Carlo Gesualdo

perticolare
CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Continua il viaggio alla scoperta della storia del magnifico borgo di Gesualdo. Nell’appuntamento di oggi vi parleremo di uno dei personaggi più emblematici e misteriosi che riuscì a sintetizzare nella sua persona gli aspetti di un’epoca, quella che va dal tardo Rinascimento al primo barocco: Carlo Gesualdo.

Forum Giovani Fontanarosa: il nostro impegno ecologico

forum giovani fontanarosa ecologico
CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Come abbiamo già accennato nel primo articolo, uno dei temi su cui si concentra maggiormente il lavoro del Forum Giovani Fontanarosa è l’ecologia.

Tutti sappiamo che l’industrializzazione delle città, lo smog e l’abbandono dei rifiuti hanno conseguenze gravi sull’ambiente (effetto serra, buco dell’ozono, piogge acide e altre conseguenze meno visibili sulla flora e la fauna) e sulla nostra salute (malattie dell’apparato cardiaco e respiratorio, tumori ecc.). E’ importante, quindi, imparare a rispettare l’ambiente per tutelare anche la nostra salute.

E allora ci siamo chiesti: cosa possiamo fare, nel nostro piccolo, per ridurre l’inquinamento urbano? La risposta è stata semplice: promuovere le “Giornate ecologiche”!

Translate »
error: CONTENUTO PROTETTO!