Lupi avella

I lupi simbolo dell’Irpinia ad Avella Città d’Arte

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Lupi avella

Un branco di lupi nella meravigliosa cittadina Avella Città d’Arte, terra d’Irpinia nel cuore della Campania. Si tratta dell’installazione di una grande opera d’arte ovvero dello scenografico gruppo scultoreo Wolves Coming dell’artista cinese Liu Ruowang. L’opera è composta da lupi di ferro, che si radunano con fare poco amichevole intorno alla statua di un uomo armato. Ogni lupo pesa circa 280 chili.Woles Coming è stata installata in Italia in occasione della Biennale di Venezia nel 2015 , all’Università di Venezia, alla Galleria degli Uffizi a Firenza, a Piazza Municipio a Napoli e in tante altre città d’arte d’Europa, e grazie all’impegno del Presidente della Provincia e Sindaco di Avella Domenico Biancardi e delle rispettive amministrazioni, degli artisti Michele Stanzione e Alfred Mirashi Milot in collaborazione con Junjie Lai e l’Associazione Mille Volti, l’installazione è stata donata dal maestro Liu e posizionata nel centro storico di Avella all’ombra del Palazzo Baronale che ospiterà presto le aree museali. L’opera si ispira ad un’antica storia tragica cinese dal titolo “I Lupi stanno arrivando” e rappresenterebbe una minaccia incombente ma anche l’eroismo solitario.La monumentale installazione di Liu Ruowang, al netto di fuorvianti interpretazioni, fa semplicemente riflettere sull’atteggiamento predatorio dell’uomo nei confronti della natura. Liu Ruowang ha rappresentato animali di ogni genere sia in grandi dipinti dai colori accesi e stridenti, che nelle monumentali sculture bronzee. Il lupo è associato talvolta alla figura del guerriero solitario, oltre che all’ideale opposto di socialità riconducibile al branco, incarna da sempre la Storia della verde e bella Irpinia, di cui ne è simbolo per eccellenza ed icona massima.Gli Hirpini derivano il loro nome proprio da “Hirpus”che, in lingua osca, significa appunto “lupo”. L’installazione de ” I Lupi di Liu Ruowang” permarrà per circa 8 mesi nella cittadina e per ragioni logistiche e organizzative è stata installata ora e non poteva essere installata in altra data. La presenza dell’opera in piazza non autorizza la cittadinanza a non rispettare le misure di sicurezza anti-covid previste. Ci sarà modo e tempo per apprezzare l’ opera nei prossimi mesi quando sarà consentito lo stazionamento negli spazi pubblici

AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Translate »