l'assedio di kampsa

EVENTO “L’ASSEDIO DI COMPSA 3° EDIZIONE”

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

A Conza della Campania è stato presentato alle ore 10.00 di oggi 18 agosto 2022 presso la Biblioteca Comunale F.A. Cappone il progetto “L’Assedio di Compsa 3° Edizione ”.

La manifestazione culturale oramai giunta alla sua terza edizione, andrà in scena dal 21 al 24 agosto 2022 nel borgo di Conza della Campania e prevede la realizzazione di una rievocazione storica degli eventi che, nel 216 a.C. portarono Annibale a Conza, l’antica Kampsa per gli Hirpino-Sanniti, poi trasformata in Compsa dai Romani.

La kermesse di quest’anno sarà arricchita anche da una preview sulla futura 4° edizione che vedrà transitare la rievocazione storica dall’ambientazione nel periodo romano sannita a quello medioevale, attraverso la presentazione di un altro eroe Conzano: il conte Ranfone vissuto nel 809 d.C.

Per il pubblico vivere l’evento sarà un’esperienza emozionale, in grado di proiettarlo direttamente nella Conza di 2000 anni fa. «Quello dell’Assedio di Compsa 3° edizione, finanziato quest’anno con un contributo del MIC-Ministero della Cultura nell’ambito del bando “Fondo nazionale per la rievocazione storica 2022” è un importante riconoscimento alla valenza culturale dell’iniziativa ed al successo che le due precedenti edizioni hanno conseguito presso i visitatori che hanno vissuto quest’esperienza.

Il progetto, pertanto, possiamo ritenerlo un esperimento riuscito di valorizzazione territoriale che attira visitatori nel nostro paese e che si fonda sullo sfruttamento di una propria risorsa immateriale rappresentata dalla sua Storia», ha affermato il Sindaco, Luigi Ciccone. “Conoscenza, turismo ed esperienza, queste sono le 3 parole chiave che descrivono gli obiettivi che ci poniamo nell’organizzazione della manifestazione – spiega l’organizzatore dott. Gerardo Chiancone – quest’anno ci pregiamo del supporto del Ministero della Cultura nella realizzazione dell’evento e ciò ci responsabilizza nel massimo impegno per fare dell’Assedio di Compsa un evento di portata nazionale in grado di muovere un turismo di più ampie proporzioni verso il nostro territorio rappresentato non solo da Conza ma da tutti i paesi dell’Alta Irpinia.

Ragionare in chiave di rete tra i Comuni è il volano verso la realizzazione di questo obiettivo. Al fine di valorizzare al meglio tutte le attività previste dalla chermesse, quest’anno l’iniziativa si articolerà su 4 giornate che prenderanno il via domenica 21 agosto 2022 alle ore 11.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Conza della Campania con il convegno tecnico-storico presieduto dal prof. Luigi Lariccia, nel corso del quale verrà inquadrato il contesto di riferimento e le evidenze storico-archeologiche del territorio.

A seguire il 22 agosto a partire dalle ore 18.00 prepareremo i turisti con i vestiti rievocativi per il corteo storico sul “percorso di Annibale” per giungere al parco archeologico di Compsa dove la compagnia teatrale Clan H metterà in scena la rappresentazione “STAZIO TREBIO-SANGUE RIBELLE” che vedrà i seguenti interpreti Salvatore Mazza, Santa Capriolo, Laura Tropeano, Felice Cataldo, Sabino Balestrieri , Pasquale Migliaccio, Umberto Branchi, Luca Picariello, Federica Avagnano, Roberta Buonavita collaborazione ai testi Gerardo Chiancone, adattamento e regia Lucio Mazza.

A seguire il 23-24 agosto 2022, sarà la volta dei rievocatori dell’associazione Benevento Longobarda coordinati dal prof. Alessandro Fragnito che allestiranno l’accampamento militare nella Villa Comunale di Conza e daranno vita a una serie di attività dai laboratori didattici, ai giochi antichi per bambini fino ad arrivare alla messa in scena della battaglia campale in p.zza Sandro Pertini alle ore 21.00 che sicuramente rappresenta il momento rievocativo più dinamico e coinvolgente della manifestazione.

Ringraziamenti anche all’associazione Teatranti del Sipario di Calitri e il loro presidente Vito Tateo per il supporto tecnico nell’organizzazione della manifestazione, sperando che questo sia il primo passo verso l’obiettivo di creare una rete tra i Comuni in grado di valorizzare sotto il profilo turistico tutta l’Alta Irpinia.

Pertanto invitiamo tutti a consultare il programma degli eventi presente sulla pagina facebook “KAMPSA” e di “venire a vivere la storia” a Conza della Campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »