radio corrente sele

Radio Corrente Sele- La radio che scorre

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
radio corrente sele

La  concretizzazione del progetto ormai noto come “Radio Corrente Sele” ha iniziato a prendere vita in una fredda serata autunnale di un paio d’anni fa  durante la quale due ragazzi, parlando tra di loro, si sono resi conto che tra le tante ambizioni a cui puntavano, ne esisteva una che affascinava entrambi: la fondazione di una radio nel loro territorio!  E’ da quel giorno, infatti, che un team di giovani ha iniziato a muoversi affinché essa prendesse vita, fino al tanto atteso momento in cui a Caposele è finalmente sbocciata  una vera e propria web radio (www.radiocorrentesele.it).

la radio a caposele

E’ importante dire che nel cuore di tutti i caposelesi è sempre stato radicato un forte desiderio di mettere in piedi una radio, in quanto negli anni ‘70 e ‘80 fino al 1993 era possibile ascoltare una frequenza radiofonica fondata proprio qui a Caposele! A quel tempo possedere una radio in un territorio così ristretto rappresentava un grande traguardo per tutti quei giovani che, a differenza nostra, non avendo a disposizione chissà quali mezzi di interazione, vedevano nella radio un punto di incontro e di crescita personale e sociale. Persone che in quegli anni erano attive in questo ambito raccontano che la nascita della radio costituiva in primis un’occasione imperdibile per tutti coloro che amavano la musica, ma successivamente essa, sviluppandosi sempre di più e interagendo con altre radio, iniziava a divulgare  informazioni di vario tipo che comprendevano esposizioni di numerose iniziative locali, culturali, o annunci di feste e di molteplici eventi. 

radio corrente sele

Tornando ad oggi, è fondamentale considerare il risultato finale del progetto come una fusione di due programmi : AngInRadio dell’agenzia nazionale giovani e Onde Arancioni del centro servizi del volontariato di Avellino.

A mio parere, al centro di questa iniziativa si pone una sorta di “connubio” tra il mondo dei giovani e quello della tecnologia; per questo motivo possiamo affermare che l’obiettivo di Radio Corrente Sele è quello di mettere in primo piano la partecipazione attiva di quanti più giovani possibili (come già avveniva in passato), dando loro il potente mezzo della voce per far sì che la radio diventi un “atto attivo” tramite il quale curare le conoscenze della nostra terra e delle nostre radici, trasformando ciò che ci interessa in un impegno costante al fine di costruire una realtà più ricca e più serena.

Questa web radio aspira, tramite la discussione di temi basati sulle politiche giovanili e sociali, a valorizzare il territorio che ci circonda utilizzando un espediente capace di unire e di avvicinare tutti noi, sorpassando i muri della lontananza fisica e (soprattutto in questo periodo) del necessario distanziamento sociale. Inoltre la radio deve essere vista come un “invito” ( rivolto a tutti) al dibattito interpersonale con il quale ciascuno di noi possa liberamente “mettere a nudo” le sue sensazioni, i suoi interessi e i suoi argomenti, superando qualsiasi forma di incertezza o titubanza.

Ascoltando le dirette e i podcast sul nostro sito (www.radiocorrentesele.it), vi renderete facilmente conto della varietà degli argomenti affrontati da ciascun componente della radio a seconda delle loro personali passioni. Sono state aperte delle vere e proprie rubriche che comprendono diversi programmi; alcuni fanno “satira e comicità” ponendosi come obiettivo quello di divertire gli ascoltatori; altri si occupano di teatro, di cinema, di musica, di cultura, di sport e delle sfaccettature più nascoste della nostra verde Irpinia, mentre i restanti podcast riguardano temi che si basano sul mondo del lavoro e delle opportunità che offre il Sud.

Seppur nel nostro piccolo, operare per un’iniziativa così bella e costruttiva non fa altro che riempirci di soddisfazione, perciò ci auguriamo di crescere sempre di più, aspirando ad una radio libera, piena di contenuti e soprattutto in grado di colpire nel cuore di tutti noi caposelesi che, legati da un invisibile “filo rosso”, abbiamo tanto bisogno di una ventata di innovazione e di originalità. Al prossimo appuntamento!

Booking.com
Booking.com
AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »