Torella devota Processione Sant'Antonio

Torella devota, i riti collanti della comunità

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Torella devota Processione Sant'Antonio
fonte Facebook @comuneTorelladeiLombardi

Bentornati a tutti con il nostro nuovo articolo! Oggi vi parleremo di una delle tradizioni a cui il nostro paese è più legato, vale a dire la festa dedicata a Sant’Antonio da Padova, santo veterano e protettore di Torella. Non è necessario essere credenti per apprezzare una delle grandi figure nella quale, i membri della nostra comunità, ripongono speranze e preghiere.

La figura di Sant'Antonio...

Torella devota processione

Sant’Antonio da Padova è sempre raffigurato come una figura dall’umile e tormentata esistenza e che si impegnava a diffondere la parola di Dio attraverso i suoi valori di pace. Il verbo “trovare” è perciò il verbo che più lo rappresenta. 

Questo vale soprattutto per le persone che si sono perdute, e che grazie a lui riescono a ritrovare sé stesse. In altre parole, Sant’Antonio è l’antidoto ad ogni smarrimento e questo potrebbe essere un motivo per cui è sempre stato tanto amato dai torellesi.

La chiesa...

Nella parte centrale del paese c’è una chiesa in onore di Sant’Antonio, sebbene non sia il santo protettore di Torella. Quest’ultima sorge sul terreno dove esisteva già una chiesetta dedicata alla Madonna dell’Annunziata, annessa a un monastero che ospitava i monaci francescani.

Sfortunatamente, a causa del sisma del 1980, l’edificio andò quasi distrutto e poi fu successivamente consacrato nel 2003. L’attuale struttura, affiancata dal campanile del XIV secolo, ricorda molto la costruzione originale.

All’interno, l’edificio ospita una serie di impressionanti opere d’arte e oggetti religiosi di grande valore storico: fontane di acqua santa del XVII secolo, tre confessionali, le bancarelle di legno, il santuario per le reliquie, un lavandino, un ostensorio d’argento del XVIII secolo, il pulpito e l’altare maggiore del XIX secolo, un pannello raffigurante l’Annunciazione e un dipinto della Crocifissione del XVI secolo.

La Tredicina...

Ogni anno, nella Chiesa che vi abbiamo descritto prima, si svolge la Tredicina. Quando si parla di Tredicina si intendono i tredici giorni di preparazione alla festa di Sant’Antonio che ha luogo il 13 giugno. Come potete constatare, il numero 13 è sempre presente poiché è un numero molto ricorrente in Sant’Antonio.

Ma con lo stesso termine si può intendere anche una preghiera strutturata in tredici punti o può fare riferimento ai tredici miracoli che si diceva che Sant’Antonio facesse in un solo giorno.

La processione...

Torella devota processione di sant'antonio

Cosa fondamentale da fare quando si vuole condividere la propria fede gli uni con gli altri, è senz’altro partecipare alla processione, che probabilmente possiamo considerare come il momento “clou” di tutta la celebrazione.

La tradizione delle processioni a Torella è un vero e proprio fenomeno culturale che inizia moltissimi anni fa. Crediamo che, lo scopo sia trasmettere il messaggio di fede anche alla gente che non crede in determinate funzioni religiose e riunire il maggior numero di fedeli. In questo modo, la fede e la religione vengono vissute per le strade della città.

Torella devota processione popolare

Ci dispiace tantissimo di non poter festeggiare questa bella e significativa tradizione tutti insieme, ma vi invitiamo tutti a prenderne parte l’anno prossimo perché sarà sicuramente più speciale del solito! Daremo il via all’estate 2021 come si deve!

AUTORE
CONDIVIDI
NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »