Sant'Angelo dei Lombardi - Castello degli Imperiale Migliori Hotel e B&B in Irpinia

Il Castello degli Imperiale e la Chiesa ritrovata

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Sant'Angelo dei Lombardi - Castello degli Imperiale Migliori Hotel e B&B in Irpinia
Scatto di Simona Signoriello

Visitare Sant’Angelo dei Lombardi significa volerne scoprire le radici, la storia. E sarebbe impossibile tuffarsi nella scoperta, prescindendo dal Castello degli Imperiale, sito nel nostro paesello. 

Brevi cenni sul Castello degli Imperiale

Indagare le vicissitudini che hanno portato alla realizzazione di un edificio storico e che ne hanno in seguito caratterizzato lo sviluppo e l’evoluzione, risulta assai rivelatore della storia stessa. Basti pensare, come si vedrà di qui a poco, che il castello di Sant’Angelo dei Lombardi, come d’altronde è sicuramente accaduto per altri complessi architettonici, è stato via di passaggio e di insediamento di numerose popolazioni. 

Le origini del Castello di Sant’Angelo dei Lombardi si riconducono al IX secolo, ovvero all’Età Longobarda.  A quell’epoca esso era parte, insieme ad altre fortezze limitrofe, come quella di Rocca San Felice, Torella del Lombardi e Guardia Lombardi, di un sistema difensivo afferente al Principato di Salerno.
 
Nei secoli successivi, XI e XII, in epoca Normanna, il Castello inizia a trasformarsi e d assumere le fattezze di un vero e proprio castello medievale. E’ proprio in quel periodo, infatti, che hanno luogo numerose opere di ingrandimento e consolidamento.
 
In seguito, arrivando ai secoli XV-XVI, il complesso architettonico, passa in mano ai Caracciolo, modificando la propria funzione: se fino ad allora, infatti, esso era utilizzato come uno strumento difensivo, a partire dal XV secolo, esso assume l’aspetto di  una lussuosa dimora Gentilizia.
 
I principi Imperiale di Genova, prendono possesso della fortezza solo a partire dal XVIII secolo. Grazie al loro intervento, il Castello ha potuto godere di opere di ristrutturazione volte all’ampliamento.
 

Nel corso degli anni, il Castello assunse funzioni diverse, basti pensare che dal 1862 in poi, esso fu sede del tribunale e del carcere.

Le sorti del Castello furono poi soggette alla furia del sisma del 1980, che ne distrusse gran parte degli ambienti.

La Chiesa Romanica

Proprio successivamente al sisma del 1980, furono intrapresi dei lavori volti al restauro del Castello degli Imperiale. Fu in quell’occasione che fu scoperta e fatta riemergere una chiesa la cui datazione si colloca tra l’XI e il XII secolo, in Epoca Normanna. 
Chiesa Romanica Castello degli Imperiale Sant'Angelo dei Lombardi Migliori Hotel e B&B in Irpinia
Scatto di Simona Signoriello

Si tratta di una chiesa molto ben concepita e accuratamente edificata. 

E’ costituita infatti da tre navate e tre absidi con l’ingresso posto ad occidente e l’altare ad oriente. Ciascuna navata è divisa dalle altre grazie ad archi che poggiano su pilastri quadrati.

Rispetto all’attuale ingresso del castello, la facciata della Chiesa risultava posta alla parte opposta.

Di grande pregio sono poi i resti di una pavimentazione in coccio situata nella navata sinistra.

I lavori, che a partire dal post- sisma hanno interessato il Castello di Sant’Angelo dei Lombardi, hanno inoltre permesso il ritrovamento di due portali, uno appartenente al castello e l’altro alla Chiesa.

Gli esperti sostengono che sia molto difficile distinguere, all’interno del castello degli Imperiale, la mano normanna da quella longobarda, tanto gli interventi di modifica furono attenti, continuativi e rispettosi. 

Sembra quasi di trovarsi di fronte ad un unico lavoro di miglioramento, a prescindere da chi abbia fatto cosa, e a prescindere da quanto quelle popolazioni fossero diverse tra loro.

Mi sembra un ottimo spunto per la riflessione.


AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »