Nuovo anno Sant'Angelo dei Lombardi

Il nuovo anno

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Nuovo anno Sant'Angelo dei Lombardi

Si ricomincia…ovunque.

Il 2020 è giunto al termine da poche ore. E’ dallo scorso marzo che non si aspettava altro che quest’anno così insolito e angosciante finalmente si concludesse. Come se l’avvento di un nuovo anno potesse, in qualche modo porre fine alle sofferenze ed ai cambiamenti che un virus così inaspettato ha subdolamente imposto alle nostre vite.

Ovunque, nel mondo, il 2021 ha fatto capolino, accompagnato da tutte le speranze che abbiamo in esso riposto. Così, per tale ragione , almeno per questa volta, questo articolo non sarà dedicato a Sant’Angelo dei Lombardi.

O meglio, non sarà dedicato SOLO a Sant’Angelo dei Lombardi. In un articolo di qualche mese fa scrivevo che Ogni paese è un mondo. E mai come in questi mesi credo che quest’affermazione sia più che calzante.

E’ evidente, certo, che non si possa paragonare la situazione pandemica e la percentuale dei, purtroppo, positivi al virus di città come New York, Londra, Milano con quella dei nostri piccoli paesini che, concedetemi l’espressione, abbiamo sempre definito “dimenticati da Dio”.

Eppure per quanto differenti, le situazioni sono state e sono tuttora, esattamente le stesse. Ovviamente in proporzioni diverse, ma pur sempre tragiche.

Positivi, asintomatici, isolati a casa, ricoverati in terapia intensiva, deceduti. Sono aggettivi che, ahimè, possono essere riferiti a qualunque realtà territoriale…in Irpinia, in Campania, in Italia, nel Mondo.

Un anno da dimenticare

Parlando con chiunque, ciò che trapela, direttamente o indirettamente da parole e sguardi, è il desiderio di cancellare i mesi di una vita che ci sembra quasi essere stata vissuta da altri. Come se fossimo stati tutti spettatori passivi di un film che non volevamo vedere.

E’ un anno da dimenticare, lo abbiamo pensato tutti, lo abbiamo detto tutti. Ci abbiamo sperato tutti. nonostante ciò, però, la cosa di cui sono certa è che, pur con tutto l’impegno, questo passato 2020 sarà l’anno che non dimenticheremo mai. Come si potrebbe?

Un nuovo inizio

Un titolo fuorviante questo…un nuovo inizio. Perché? Beh, perché non mi riferisco all’anno che da poco ha preso il via. Il nuovo inizio di cui vorrei parlare, è un nuovo inizio che auspico. Un nuovo inizio fatto di sentimenti rinnovati, di responsabilità, di presa di coscienza, di consapevolezza. Un nuovo inizio in cui tutti potremo riscoprirci amanti della vita, degli abbracci, degli affetti, delle risate in famiglia, e perché no, anche dei litigi, delle serate tra amici, del cinema, della musica. Un nuovo inizio in cui saremo finalmente in grado di essere riconoscenti per ciò che la vita ha riservato per noi, di ciò che siamo riusciti a conquistare e di ciò che riusciremo ad ottenere.

Quindi, è questo ciò che auguro a tutti: un nuovo inizio.

Booking.com
Booking.com
AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »