Notte Aragonese

Intervista al Presidente

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Notte Aragonese
Fonte: Forum Giovani Pietradefusi

Nell’articolo di oggi, Ernesto De Iesu, presidente del Forum dei Giovani di Pietradefusi, ha risposto alle nostre domande. In carica da luglio 2017, data in cui è avvenuta la ricostituzione, il nostro presidente ed i suoi consiglieri sono ripartiti da zero dopo anni di assenza del Forum e noi gli abbiamo posto alcune domande.

1. Sono trascorsi quasi quattro anni dalla rinascita del Forum dei Giovani, sei soddisfatto di essere giunto a tale traguardo? Come nacque l’idea di ricostituire il Forum?
Ebbene sì, sembra ieri che rinasceva dal nulla il Forum e non pensavo di raggiungere tale traguardo ma a questo punto della mia esperienza posso ritenermi più che soddisfatto. Era il 2016 e tra i ragazzi del mio gruppo iniziò a nascere l’idea di creare un punto di ritrovo per noi giovani, qualcosa di nostro, che fino ad allora non avevamo a disposizione. Quest’idea rimase tale fino all’anno successivo quando la neoeletta amministrazione, tramite il consigliere delegato, richiamò tutti i giovani del paese per la ricostituzione del Forum sulle ceneri del precedente a noi sconosciuto. Da lì in poi, con la mia elezione a Presidente, è iniziata la mia esperienza.

Presidente Forum
Fonte: Forum Giovani Pietradefusi

2. All’inizio di questa esperienza, tu e chi ti affianca avrete prefissato degli obiettivi, sono stati raggiunti? Avete riscontrato qualche difficoltà
Certo, lo scopo principale è sempre stata l’aggregazione dei giovani di Pietradefusi. Purtroppo, alcuni degli obiettivi prefissati sono stati raggiunti solo in parte, nonostante ciò, il gruppo creatosi è affiatato e numeroso. Successivamente abbiamo cercato di creare molteplici eventi durante il periodo estivo e natalizio, soprattutto per dare al paese quella vivacità giovanile fino ad allora assente. Ora, crescendo anche come persone, oltre a questi eventi, vorremmo provare a guardare oltre, con qualche progetto a lungo termine atto a valorizzare il nostro territorio.

3. Vuoi menzionare qualche evento che, fino ad oggi, vi ha contraddistinto?
L’evento principale e più importante che abbiamo creato è sicuramente la “Notte Aragonese”. Questa manifestazione è stato il nostro punto di forza, infatti, grazie ad essa è nata una sana collaborazione tra tutti noi che ci ha portato ad essere un unico grande gruppo.

Maglie Notte Aragonese
Fonte: Forum Giovani Pietradefusi

4. Proseguendo su questa strada, secondo te, il Forum può essere un mezzo utile per la rivalutazione dei giovani e dei loro interessi per il paese?
Il Forum è il mezzo più utile per la rivalutazione dei giovani e per la manifestazione dei loro interessi all’interno del paese. Specialmente in questo periodo in cui i giovani tendono ad allontanarsi dal proprio paese, sia per motivi di studio che lavorativi, il Forum crea un punto d’incontro tra i ragazzi ed il paese in modo da poter conservare le proprie radici, rimanendo legati alle sue tradizioni ed alla sua storia. Purtroppo, il 2020 non ci ha permesso di svolgere le tante attività programmate e sviluppate negli anni precedenti esortandoci a fare di più in futuro.

5. Come hai già detto, questo 2020 non ci ha riservato molte opportunità per aumentare il feeling del gruppo creatosi. Quindi, Covid-19 permettendo, hai in mente qualche attività per quest’anno?
Si, come già detto la situazione pandemica non ci ha riservato la possibilità di svolgere i tanti eventi in programma, ma ci siamo ugualmente attivati per discutere su manifestazioni future maturando l’idea di attività di promozione del territorio attraverso mostre, rassegne cinematografiche, giornate ecologiche e degustazioni di vini e torroni, simboli del nostro paese.

6. Si può dire che questo 2021 sarà anche il tuo ultimo anno alla guida del Forum, cosa ti aspetti per il futuro?
Ritieni che gli altri membri del Forum siano soddisfatti del vostro operato e quindi puntare ad una rielezione?
Si, in questo percorso ho sempre cercato di impegnarmi e dare il massimo con la speranza che il Forum intero rimanesse soddisfatto del nostro “operato”, e chissà, magari potrebbe esserci una mia ricandidatura per dare proseguo ai nostri progetti sospesi a causa del Covid-19.

7. Per concludere, ti va di citare il ricordo migliore di questa tua esperienza?
In questa mia esperienza ci sono stati diversi momenti di aggregazione, creatività e collaborazione che rammenterei volentieri, ma ce ne sono due che considero indimenticabili: le tre giornate alle Olimpiadi dei Forum ed il momento della foto di gruppo al termine della Notte Aragonese ’19 che mi ha portato davanti agli occhi le due fantastiche serate trascorse.

AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »