poesia per Ariano Irpino

Una poesia per Ariano Irpino

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
poesia per Ariano Irpino
Foto Giuseppe Perrina

Andrea Ucar, un mio caro amico, circa un mese fa mi inviò a sorpresa il testo di una poesia per Ariano chiedendomi delle foto pertinenti alle strofe del testo per realizzare un video. Dopo un breve confronto sul da farsi, nel giro di qualche ora il tutto risultò pronto per esser pubblicato.

A distanza di qualche giorno dalla pubblicazione sui nostri profili social Facebook e Instagram, il video ottenne inaspettatamente oltre 200 condivisioni e tantissimi apprezzamenti.

Di seguito trovate il testo della poesia e in fondo all’articolo il video attualmente presente sul canale Youtube di Irpinia World.

Una poesia per Ariano Irpino

Ariano è il castello del cuore
dove l’anima torna
quando non sa dove andare

Ariano è la rosa dei venti
con due spine preziose
che ancora pungono il cuore

Ah quante zolle
Per fare un tricolle!
Qui, la natura si è lasciata cullare dall’opera dell’uomo divenendo da argilla, ceramica.

Così, si è plasmato il paesaggio, fondato su una relazione stretta, armoniosa, tra valli, vicoli e ventricoli di cuori

Terra d’incontro
terra di scontro
di gente Carnale
di gente verace
forse perché… cresciuta a pane e ravece!

Terra che trema
cuore che incendia, che combatte
E che vince

Ariano
è dove ride e corre bambina
la nostra età

Dove passeggia e scorre felice
la quotidianità.

Testo: Andrea Ucar

Continuate a seguire Irpinia world, nel prossimo articolo ritornerò a parlare di storia e in particolare della prima attestazione, nella documentazione pergamenacea superstite, del nome Ariano, del castello, delle mura cittadine e della diocesi.

A presto!

AUTORE
CONDIVIDI
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato sulle uscite dei paesi che più ti interessano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »