Aquilonia

Aquilonia a stelle e strisce

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Aquilonia

Per lavoro,  per rifarsi una nuova vita, per inseguire l’ ‘American Dream’:  sono molteplici i motivi che hanno spinto centinaia di miei concittadini a lasciare la propria terra natia e salpare su una nave verso gli Stati Uniti d’America. Per i miei avi che abbracciavano la speranza di una nuova vita, la soluzione più auspicabile, ma nello stesso tempo difficile e dolorosa era quella di emigrare. La storia che andrò a raccontarvi parla del gemellaggio tra due paesi distanti 7158 Km,  Aquilonia e Montclair, New Jersey.

Sindaco di Montclair e il Sindaco di Aquilonia
Sindaco di Montclair e il Sindaco di Aquilonia

Montclair, negli anni passati, ha accolto numerosi miei concittadini; questi ultimi, dopo essersi perfettamente integrati, sono parte attiva della vita politica, economica e sociale locale. La grande comunità italo-americana vede nel Club San Vito Martire di Montclair e nella figura del  presidente Lello Marzullo, di origini aquilonesi, il proprio punto di ritrovo e di riferimento. Agli inizi del 2016, quando il presidente Lello Marzullo venne ad Aquilonia, si discusse di un possibile avvicinamento tra le due comunità; l’idea iniziale era quella di dare la cittadinanza onoraria all’attore premio Oscar italo-americano Joe Pesci, originario di Aquilonia (sua madre, Maria Mesce era aquilonese).

 Il gruppo di maggioranza, Aquilonia-Carbonara, ha un’apprezzabile intuizione e pensa le cose in grande: non limitarsi a dare la cittadinanza a Joe Pesci ma formalizzare un vero e proprio gemellaggio tra i due paesi. Lello Marzullo, entusiasta della cosa, in un meeting al consiglio comunale di Montclair espone questa lodevole iniziativa; dopo i dovuti accertamenti, il comune di Montclair accetta con fervore di ufficializzare il gemellaggio.

Aquilonia-montclair

Processione San Vito, giugno 2017
Fonte: Facebook, Aquilonia-Montclair

Nel giugno del 2017, in occasione delle festività di San Vito, Santo patrono di Aquilonia, la delegazione statunitense formata da otto persone, tra cui il sindaco di Montclair Robert David Jackson, il vicesindaco Bill Hurlock, il vice comandante dalla polizia di Montclair Tracy Pizzuti, è venuta ad Aquilonia. La cerimonia di accoglienza si è tenuta all’interno della Casa della cultura, presieduta dal Sindaco Giancarlo De Vito, con la partecipazione dell’amministrazione, delle varie associazioni e della cittadinanza. In occasione dei festeggiamenti per San Vito, la delegazione ha partecipato alla processione per le strade cittadine. In questi giorni, hanno potuto apprezzare e visitare le attrazioni locali come la badia e la quercia di San Vito, il parco archeologico di Carbonara, il museo etnografico ecc… 

Nei giorni successivi, un tour dell’Irpinia ha riempito le giornate degli ospiti statunitensi. L’interesse e la curiosità erano palpabili, non solo in noi giovani ma nell’intera comunità. L’unico fattore che avrebbe potuto ostacolarci sarebbe potuto essere di tipo linguistico, ma spesso, i fatti contano più delle parole. Credo che tutto il calore umano che abbiamo dimostrato nei confronti di perfetti sconosciuti fino al giorno prima (ad eccezione dei nativi aquilonesi) sia un lascito bellissimo per la nostra comunità e un ricordo da custodire per le persone della delegazione di Montclair.

Fonte: Facebook, Aquilonia-Montclair
Fonte: Facebook, Aquilonia-Montclair

MONTCLAIR-AQUILONIA

Fonte: Facebook, Aquilonia-Montclair

Il viaggio del giugno 2017 è stato solo il primo step; come per una partita di calcio, in cui oltre all’andata, si gioca il ritorno, il secondo step si è svolto in terra statunitense dal 5 all’11 ottobre dello stesso anno quando, una delegazione aquilonese, ha ricambiato la visita. Tra le iniziative più interessanti si ricordano i vari convegni con l’università di Montclair, la partecipazione della delegazione alla festa del Columbus Day e la festività dei 100 anni del Club San Vito Martire, con la partecipazione straordinaria del Presidente del Consiglio Regionale campano, l’Onorevole Rosetta D’Amelio.

Club San Vito Montclair
Fonte: Facebook, Aquilonia-Montclair

Ho avuto il piacere di intervistare  il Presidente del Club San Vito Martire di Montclair Raffaele (Lello) Marzullo a cui ho chiesto come fosse nato il Club e quali fattori avessero concretizzato il gemellaggio.

L’idea del gemellaggio è partita dall’associazione Aquilonia-Carbonara. Ho presentato questo progetto al comune di Montclair e all’unisono la proposta del gemellaggio è stata accolta con entusiasmo. I primi immigrati aquilonesi che vennero a Montclair, furono prigionieri di guerra durante la seconda guerra mondiale. Dopo la guerra, gli Irpini che sbarcavano negli Stati Uniti  arrivavano a Newark, difatti, originariamente il Club San Vito Martire era situato lì. 

Solo nel 1966 dopo che alcuni aquilonesi, tra cui mio padre, erano venuti negli Stati Uniti, il Club è stato spostato a Montclair. Per più di 100 anni i migranti dell’alta Irpinia sono venuti qui a Montclair per lavorare come carpentieri, muratori, insomma, per fare lavori manuali. I figli di queste persone sono diventati dottori, avvocati, insegnanti, si sono quindi perfettamente integrati nella società grazie al duro lavoro, all’impegno e alla determinazione. I migranti che venivano al Club San Vito si sentivano a casa, come se stessero ad Aquilonia: si respirava un clima familiare. Il Club ha accolto non solo aquilonesi ma persone provenienti da tutta l’Irpinia. 

Una menzione particolare devo farla a mia sorella, Marilena che mi ha aiutato nella realizzazione sia di questo progetto che del ”Community Outreach Program”, un’associazione che, durante questi mesi di pandemia, ha aiutato persone in difficoltà donando del cibo e regali ai più piccoli in occasione di Natale.’

progetti futuri

Bandiera statunitense ed italiana
Fonte: 'Wikipedia immagini'

Dopo le due piacevoli parentesi del 2017, i progetti nel breve e lungo termine sono molteplici.

Un risultato importante, del quale essere orgogliosi, è stato ottenuto dopo l’intesa con l’università di Montclair per uno scambio culturale .

‘Nel dicembre 2019 il Presidente della regione Campania  ha finanziato un progetto di 8.000 euro per permettere ai  ragazzi che avevano appena conseguito la maturità di volare negli States, progetto per ora rimandato a causa della pandemia. Uno degli obiettivi che si è prefissata l’amministrazione comunale è quello di offrire un’esperienza formativa per i giovani che si affacciano al mondo del lavoro, di modo che possano apprendere e far proprie delle competenze che potranno poi essere utili  allo sviluppo locale territoriale’, commenta il consigliere di maggioranza Mirco Annunziata.  

Oltre al progetto culturale, si sta portando avanti anche un progetto di tipo culinario, con l’intenzione di avvicinare i due paesi non solo culturalmente ma anche culinariamente (si, siamo d’accordo che gli hamburger e le patatine sono buone, ma vuoi, mett’ cu’ li cingul e li mujiatiedd’?)

Le premesse sono buone, anzi, ottime. Tocca a noi, giovani generazioni aquilonesi portare avanti questo progetto, con la consapevolezza che quanto fatto fino ad ora è qualcosa di unico in Irpinia. Il tempo sarà galantuomo.

Come si dice in questi casi: ‘to be contiened…’

Booking.com (function(d, sc, u) { var s = d.createElement(sc), p = d.getElementsByTagName(sc)[0]; s.type = 'text/javascript'; s.async = true; s.src = u + '?v=' + (+new Date()); p.parentNode.insertBefore(s,p); })(document, 'script', '//aff.bstatic.com/static/affiliate_base/js/flexiproduct.js');
Booking.com (function(d, sc, u) { var s = d.createElement(sc), p = d.getElementsByTagName(sc)[0]; s.type = 'text/javascript'; s.async = true; s.src = u + '?v=' + (+new Date()); p.parentNode.insertBefore(s,p); })(document, 'script', '//aff.bstatic.com/static/affiliate_base/js/flexiproduct.js');
AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Translate »