Ingresso convento suore

Le Suore Francescane Immacolatine

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Ingresso convento suore
Fonte: Foto di Marco Capone

La Congregazione delle Suore Francescane Immacolatine (SFI) fu fondata l’8 dicembre 1881 a Pietradefusi da Padre Lodovico Acernese.

Il fondatore

Padre Lodovico Acernese nacque a Pietradefusi il 14 aprile 1835, figlio di Giuseppe Acernese e Maria Petrillo. In età adolescenziale iniziò a studiare nel Seminario di Benevento retto dai Padri Gesuiti. Sulle orme di San Francesco di Assisi, venne ordinato sacerdote nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini della Provincia Monastica di Napoli, dove fu vero apostolo e propagatore dell’adorazione Eucaristica convinto che essa era nutrimento per la vita dei figli di Dio unendo e incrociando fede e ragione, poesia e teologia, vita e testimonianza. Successivamente divenne Guardiano del convento di S. Egidio in Montefusco. 

Decretata la soppressione di questa istituzione, egli “salvò” la struttura trasformandola in una scuola popolare. L’idea di Padre Lodovico di fondare una Famiglia Religiosa si realizzò con la nascita del Terz’Ordine Francescano, che si diffuse nell’Irpinia e nel Sannio. Egli preparò la giovane Teresa Manganiello, terziaria francescana, perché ne fosse a capo. Nonostante la prematura morte di quest’ultima, Lodovico Acernese non abbandonò il suo progetto portando alla luce la Congregazione delle Suore Francescane Immacolatine. Della nuova Istituzione, Teresa Manganiello ne divenne Pietra Angolare. Morì il 16 febbraio 1916.

Padre Lodovico Acernese
Fonte: Sito suorefrancescaneimmacolatine.it

Le attività

Fino al 1930, le suore svolsero la loro opera benefica solo nel paese natio. In seguito, la Congregazione, anche per volere dell’Arcivescovo di Benevento, cominciò a diffondersi in vari paesi e città d’Italia. Successivamente, dopo la Seconda guerra mondiale, le SFI aprirono le loro prime missioni in Brasile a cui seguire le missioni in India, Australia, Filippine e Indonesia. Gli scopi principali della loro attività sono l’educazione e l’istruzione dei più giovani e infatti, negli anni, la Congregazione ha istituito diverse scuole dell’infanzia, di cui una anche a Pietradefusi.
cortile asilo suore
Fonte: Sito suorefrancescaneimmacolatine.it

Il convento

La Casa Madre delle Suore Francescane Immacolatine è un convento nel centro storico di Pietradefusi, adiacente alla Torre Aragonese, nel quale vi è un museo dedicato alla Beata Teresa Manganiello, Madre Spirituale della Congregazione.
targa commemorativa del centenario
Fonte: Foto di Marco Capone
AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »