m'nestr

M’nestr e pizza: piatto tipico di Teora

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
m'nestr

Un proverbio siberiano dice “A colui che bussa alla porta non si domanda: “Chi sei?”. Gli si dice: “Siediti e mangia!” ma siccome siamo in Irpinia, a Teora la prima domanda sarà sicuramente “A chi appartieni?” e poi gli si chiede se ha mangiato.

A questo proposito oggi parleremo di una ricetta molto famosa a Teora che si addice bene alla stagione autunnale: M’nestr e pizza.

Naturalmente ciò che vi propongo è la mia versione di questa ricetta e sarei ben contenta se commentaste con i vostri consigli.

Procediamo!

INGREDIENTI:

  • Verdure di campo (bieta, cicoria)
  • Fagioli
  • Pancetta
  • Farina di mais
  • Olio
  • Acqua 
  • Spicchio di aglio
m'nestr

PROCEDIMENTO:

Per la pizza di farina di mais: unire la farina e l’acqua con un pizzico di sale (rigorosamente ad occhio) e impastare. Una volta ottenuto un impasto compatto metterlo in una pentola con olio caldo, o in alternativa cuocerla al forno per una mezz’ora.

Per la verdura: tagliare e lavare le verdure, unirle in una pentola con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Cuocerle a fuoco lento con un bicchiere d’acqua e condire a piacere. Passare in una padella la pancetta con i fagioli e poi unirli alla verdura cotta, infine mescolare.

Una volta impiattata la verdura, spezzettare la “pizza gialla” nel piatto.

Ecco a voi la M’nestr e pizza a modo mio. E voi come la fate?

AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »