Forum_Santa-Paolina_Natale_

Natale a Santa Paolina

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Forum_Santa-Paolina_Natale_
Fonte: Instagram @forum_santapaolina

Natale… una festività tanto amata quanto odiata. Donne, uomini, persone di ogni genere, adulti, bambini, anziani, tutti con un pensiero comune, divertirsi con amici e parenti. 

Ma quando, sfortunatamente, non si può, l’altro nostro obbiettivo è uno solo: il cibo. Spesso si dice “a Natale si è tutti più buoni” io invece vi dico “a Natale si è tutti più mangioni”, e non è una novità che in queste date tutti prendiamo un paio di chili.

In questo articolo scopriremo le ricette di alcuni piatti tipici natalizi del nostro paese ma anche un po’ di tutta l’Irpinia e, come “dolce”, alcuni aneddoti natalizi del passato.
Scopriamo dunque come si festeggia il Natale a Santa Paolina.

ricette di natale

Nel periodo natalizio spopolano le tradizioni alle quali si aggiungono dei tocchi di novità. La nosta tavola di certo ne sa qualcosa poichè ogni anno, accanto agli immancabili piatti tradizionali, aggungiamo qualche ricetta trovata su internet che ci ha stuzzicato l’appetito. 

Ora però, senza perdere di vista il nostro obiettivo, vediamo due ricette che, chi ha passato un Natale a Santa Paolina, senza dubbio conosce.

accio e baccalà

natale a santa paolina
Fonte: www.cucinasud.it

Per questo piatto, tipico della Vigilia di Natale, occorrono pochi ingredienti e sono:
• foglie di sedano (accio)
• baccalà
• aglio
• pomodori pelati
• noci
• olio e sale
Per cominciare, si fa soffriggere l’aglio in una padella con un po’ di olio e, successivamente, si uniscono le noci sgusciate e le si lascia tostare per qualche minuto. 

A questo punto, si uniscono pomodori e baccalà e si lascia cuocere il tutto per circa 15 minuti.

In seguito, il baccalà viene messo da parte e, nel sughetto, si fanno cuocere le foglie di sedano (aggiungendo un po’ d’acqua se ritenete necessario). Il sale, per questo piatto, è molto importante poiché fornisce sapidità al baccalà.

Una volta terminato il tutto viene portato in tavola ponendo su un piatto l’accio e aggiungendo il baccalà.

cappone ripieno

Cappone_ripieno
Fonte: mangiaconrosa.blogspot.com

Piatto forte e sempre atteso, non puó mai mancare in tavola quando si parla di Natale. Ingredienti:
• uova
• pinoli
• cappone
• formaggio
• cipolla
• interiora del cappone
• passata di pomodoro
• olio e sale
Prima di tutto, il cappone viene aperto con moderazione e se ne estraggono le interiora che vengono fatte soffriggere in una padella. 

Successivamente le interiora vengono fatte rapprendere con uova, formaggio, pinoli e sale. Una volta creato il composto si imbottisce il cappone che, dopo esser stato ricucito, viene fatto rosolare in una pentola con cipolla e olio. 

Infine si aggiunge la passata di pomodoro e si lascia cuocere il tutto per circa 4/5 ore a fiamma bassa.

Ricordi di un "natale a santa paolina"

Ora, come detto all’inizio dell’articolo, vorrei condividere con voi alcuni ricordi di un Natale passato qui a Santa Paolina.

“Mi viene in mente solo una canzoncina di quando ero bambino..mo vene natale sto senza denare mi piglio na pipa e me metto a fuma’, abbascio o portone sparano e botte me metto o cazone e vaco a guarda’!!” – Angelo Fasulo

Questo primo ricordo me lo ha raccontato mio zio che ringrazio.
I seguenti due, invece, sono dei miei ricordi che vorrei condividere con voi.

 Il primo riguarda una tradizione natalizia alla quale, purtroppo, quest’anno abbiamo dovuto rinunciare. Il secondo, invece, è un ricordo più personale, forse per me il più speciale.

natale a santa paolina
Fonte: album personale

“Nel 2013 in paese fecero il presepe vivente. Non come lo scorso fatto nel 2019, ma molto più in grande. Avevo dieci anni ma ricordo perfettamente via Veneto e Piazza IV Novembre piene di gente, i ragazzi del forum che interpretavano i vari personaggi e l’impegno che avevano messo per far sembrare il tutto quanto più realistico possibile. 

Io facevo una delle scolarette l’unico compito che avevo, insieme ad altre bambine, era quello di recitare l’alfabeto, una poesia o contare ogni volta che qualcuno entrava nella stanza. Ancora oggi mi è impossibile dimenticare la magia di quei momenti.”

“Ero piccola e non ricordo esattamente quanti anni avevo. Solitamente io e i miei genitori passavamo il Natale dai parenti di mamma a Pratola, ma quel Natale particolare lo passammo qui a Santa Paolina dai miei zii. 

A mezzanotte esatta del 25, io e mia cugina, di un anno più grande, facemmo una specie di processione col bambinello. Questa “processione” partiva dalla stanzetta accanto al salotto e terminava nel presepe nel quale, insieme, poggiammo il piccolo bambinello.”

Per concludere vi invito a condividere con noi nei commenti, se vi fa piacere, un qualche vostro ricordo natalizio e vi auguro, a nome del Forum Giovanile di Santa Paolina, Buon Natale !

Autrice: Rosa Fasulo

Booking.com
Booking.com
AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »