Tradizione

La tradizione per eccellenza

CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!
Tradizione
Fonte: google

E’ risaputo  che, per quasi tutti i giovani dell’Irpinia, Vallata ha sempre rappresentato un punto di incontro. Parecchi, infatti, sono i ragazzi che decidono di organizzare uscite con gli amici proprio in questo paese bello e genuino. Vallata, ricco di colori, di emozioni, di magnifiche architetture di altri tempi, riesce ogni volta a riempire i cuori di chi la abita e di chi la visita: l’aria è limpida, le strade pulite e la gente accogliente.  Il paesino raggiunge il suo splendore in estate. 

Le vie si popolano di turisti ed anche la Chiesa Santa Maria Stella del Mattino è “partecipe” della gioia e delle risa dei bambini durante il tipico oratorio voluto ogni anno dalla Parrocchia e, durante il mese di agosto, vengono allestite delle giostre nella villa comunale. Nell’aria si percepisce facilmente l’allegria e l’entusiasmo delle persone tra le risate della folla.

I paesi dell’Irpinia, del resto, hanno tutti le proprie caratteristiche e le
proprie tradizioni che non fanno altro che invogliarci a saperne ancora di più delle stesse.
Come ogni paese, tra le sue tradizioni Vallata conserva la memoria dei canti popolari, tramandati per lo più per via orale. 

La musica popolare, infatti, è  la tradizione per eccellenza di quasi tutti i popoli. L’attaccamento alla terra, alle tradizioni sono divenuti cultura e identità dei nostri paesi. Questa connotazione viene rappresentata tramite una delle “forme di comunicazione” più veritiere e nobili della tradizione popolare, la quale rappresenta una parte fondamentale per la vita sociale di una comunità, la pratica del canto. 

I cittadini, dall’altra parte, ne sono incredibilmente entusiasti e non possono che andarne fieri. Grazie, inoltre, alle canzoni popolari si è preservato per molti anni  un patrimonio tradizionale di musiche che riguardano la vita quotidiana di una comunità di montagna:  l’emigrazione, la guerra, i mestieri antichi e prevalentemente legati all’agricoltura, la gioia e i dolori di un passato ricco di sani principi sono, infatti,  descritti  in esse  e tramandati alle generazioni contemporanee che vi scorgono la semplicità del vissuto di un tempo passato, pur nelle complicazioni economiche e sociali che lo caratterizzavano.

A Vallata è stata tramandata questa cultura popolare, sviluppatasi proprio lì, per la maggior parte per via orale. Questo tipo di musica spesso  nient’altro è che una musica occasionale, ovvero legata ad un momento specifico, ad un momento caratterizzante la vita o la storia di un popoloLa musica tipica, che di certo presenta delle peculiarità rispetto alle canzoni di altri paesi, è stata documentata per mezzo di un’accurata registrazione con tre stereo-cassette. 

Nonostante ciò, – come osserva  il prof Ragazzo Severino- queste ballate e canzoni popolari hanno, inevitabilmente, sentito l’influenza di altre culture della regione Campania infatti   i pastori e i contadini si sono trovati sovente a doversi confrontare , tramite il fenomeno della transumanza, con la cultura pugliese, abruzzese e lucana. Seguono alcuni esempi di canzoni vallatesi. 

AUTORE
CONDIVIDI

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre novità!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai una mail con gli articoli che più ti interessano!

EVENTI

Visita la nostra sezione eventi!

Scopri gli eventi che si terranno in Irpinia e decidi a quale partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »