Home » Cultura

Cultura

L’emigrazione a Cairano Parte 2: Il film “La Donnaccia”

Uno dei "Ciak" de "La donnaccia"
CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Bentrovati al nostro appuntamento con Cairano!
Come si può dedurre dal titolo, oggi tratteremo la seconda parte del tema dell’emigrazione nel nostro piccolo borgo altirpino che lo ha visto protagonista, in particolare, durante gli anni del dopoguerra. Questa seconda parte del nostro articolo, voglio dedicarla ad un evento straordinario che ha preso vita nell’estate del 1963 a Cairano e che ha come asse portante proprio il tema dell’emigrazione in quegli anni: il film neorealista “La Donnaccia”.

Il dialetto dei ricordi: un’antica favola bisaccese

Periodico La Torre, Bisaccia
CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Era consuetudine per le famiglie di un tempo riunirsi davanti al fuoco e raccontare storie. Mentre la fiamma illuminava, le parole accompagnavano la fantasia ed i ricordi di intere generazioni. Favole che custodivano ideali, valori, da cui si poteva cogliere lo spirito popolare del luogo.

Translate »
error: CONTENUTO PROTETTO!
Apri Chat
1
Ciao!😁
Come possiamo aiutarti?😊